Decreto di Consacrazione

stemma-giuliodori

Visualizza Decreto

Figli della Luce

stemma-con-scritta

Facebook

Testimonianza Cripta Parrocchia Immacolata - Piancatelli Sonia


Tutti mi conoscete perché sono venuta in questa cripta tanti anni fa. Era il 1988 la prima volta che sono entrata qui; ero piccola e mi ha portato qui la Madonna, prima con un pellegrinaggio a Medjugorje, poi a Schio, poi con la consacrazione. Veramente la Madonna ci porta a Gesù.

.

Piano piano ho scoperto questo cammino che mi ha portato a fare questa scelta, di consacrarmi totalmente a Gesù. Qualcuno può chiedere: "Come lo hai capito?". In questi giorni pensando alla Parola che ho scelto per la mia vita, ho dovuto dire che è stata la Parola che mi ha scelto. Durante un incontro di preghiera, in adorazione a Gesù Eucarestia, pregavamo aprendo la Bibbia a caso e mi ricordo che prima di andare ad aprire la Parola di Dio, chiesi a Gesù una Parola che servisse per la mia vita. Uscì questa frase: "Non temere piccolo gregge perché al Padre vostro è piaciuto di darvi il suo Regno" Questa è la Parola che ho scelto come guida per la mia vita, e in realtà è stata la Parola attraverso cui Gesù mi ha chiamato e mi ha fatto sapere per la prima volta, che voleva che io fossi tutta per Lui, che io fossi Sua sposa. Da quel momento ci sono stati tanti combattimenti perché io avevo paura di dire di sì e avevo un progetto mio, volevo fare quello che io avevo stabilito per la mia vita. Attraverso questo cammino con Maria, Gesù Mi ha portato piano piano a capire che la gioia mia piena poteva essere solamente in questa mia vita con Lui, data in modo totale. Adesso quando qualcuno mi dice: "Come mai? Perché? Potresti ripensarci!" Io rispondo: "Perché devo ripensare ad una scelta che mi fa così felice?", perché veramente sono felice, nonostante ci siano problemi, ma i problemi ce l'hanno anche le coppie. Ho capito che questa è la strada che Gesù ha voluto per me e che ha voluto da sempre.